IN FONDO IN FONDO NON SON PAZZO!

nullasono le 00.08 del 20/07/2013

buona sera, sì credo che molti, leggendo quanto scrivo, pensino che in me ci sia un bel po’ di follia! mi consola il fatto che aspettando prima o poi il tempo porti le conferme di quanto asserisco!

che io dica che in effetti l’universo sia solo un ammasso di vibrazioni, radiazioni, la cui interpretazione è valida sempre e in tutti i casi, ci sono tutte ma ne distinguiamo solo alcune, e non è detto che quello che crediamo di distinguere sia la realtà! è solo una questione soggettiva, come il fatto che un cane senta dei suoni al di fuori della nostra portata, che ci siano delle onde radio, ci sono! ma dobbiamo usare un’attrezzatura per sentirle, credo che potremmo pure vederle, magari toccarle, se tutto c’è, nulla è impossibile! guardatevi questo ad esempio!

http://www.lastampa.it/2013/07/19/multimedia/tecnologia/il-suono-diventa-materia-ecco-l-esperimento-AOov1DYcPa4ZaabR6LLUdL/pagina.html

buon proseguimento di nottata e buon fine settimana, cgdg sono le 00.20 d.o.

NOVITA? CURIOSITA’!

blog novità.jpgsono le 00.55 del 08/07/2013

buona sera, ecco alcune novità che hanno alcune attinenze con quanto io penso!

L’uomo che vive di aria – mangia solo 10 volte all’anno

La scienza farà molta fatica a spiegare come faccia ad essere sano ed in buona salute il giovane che vedete in foto, e quindi, probabilmente, si limiterà semplicemente ad ignorare la questione. Lui si chiama Kirby de Lanerolle e vive in Sri Lanka. Beve regolarmente, pratica molta meditazione, respira a pieni polmoni ma … non mangia! O meglio mangia pochissimo, meno di una volta al mese …

… e solo per soddisfare, dice lui, degli irresistibili attacchi di fame, per calmare i quali si concede un pasto saltuario di circa 500 calorie. Appena mangiato, però, si sente regolarmente male non essendo abituato da anni ad ingurgitare cibo. Kirby, infatti, vive così da 5 anni, da quando cioè ha scoperto uno ”stato alterato della coscienza” che gli permette di assorbire l’energia di cui ha bisogno direttamente dall’universo. ”Sono in grado di sentire la luce, assorbire le vibrazioni dell’aria e fare esperienza di Dio” dice. Non è né un asceta né un santone. Ha un regolare e gratificante lavoro presso il ministero dei Servizi Sociali in Sri Lanka e un’evidente passione per le tecniche di meditazione profonda. Il ragazzo ha la certezza che questo suo particolare modo di vivere avrà come logica conseguenza un vistoso rallentamento del processo di invecchiamento, e presume di arrivare a vivere molto oltre la soglia normale di vita di un essere umano ”standard”. Staremo a vedere… anzi, se ha ragione probabilmente non vedremo proprio un bel niente! Potrebbe essere anche l’ennesima truffa, ed in realtà il buon Kirby si sbafa di nascosto piattoni fumanti di ottimo cibo orientale! Vale però la pena di ricordare che non molto tempo fa esplose sui giornali il caso di un santone indiano, Prahlad Jani, che non mangiava da ben 74 anni. Il santone fu sottoposto ad un test di laboratorio di 15 giorni filati, durante i quali non mangiò e non bevve nulla; finito il test se ne andò arzillo come era venuto. Jani pratica un’antichissima tecnica di meditazione chiamata ”breatharianismo” che, guarda caso, è la stessa a cui si sottopone Kirby anche se, per ora, non con i clamorosi risultati del vecchio e saggio santone. E’ quindi possibile che la cosa abbia un fondo di verità. Sdrammatizzando un po’, il breatharianismo potrebbe anche essere la risposta alla crisi dell’ Europa Mediterranea. In fondo, se la smettessimo di mangiare, non avremmo neanche più bisogno di lavorare! 

buona notte cgdg, sono le 01.05 d.o.

L’OFFESA

offesa.jpgsono le 01.06 del 02/07/2013

salve! sono ancora quì!

l’offesa…..già, ma questo esiste solo come parola da noi forgiata, in effetti non esiste motivo? se qualcuno insulta, pronuncia termini per arrecare dolo od offesa, dimostra solo di non essere una persona coerente e pensante, in parole povere…un cafone, peggio ancora il sentirsi offesi, è come dar peso alle parole, alla persona che le ha pronunciate, sarei forse io così stolto di mettermi al suo livello? dalla sua bocca è uscita aria provocando un suono senza significato, il dar peso alle sue parole o atti dimostrerebbero la loro importanza, se perfettamente ignorati, visto che tendenzialmente le persone non trovano soddisfazione a far cose inutili, a parlare al vento, le eventuali azioni avrebbero presto termine, ricordate? il judo psicologico, fin da bambino quando facevano di tutto per prendermi in giro, offendermi, io amplificavo l’offesa, come rispondere: ma solo questo? io sono molto peggio! provate a inserirlo nel vostro modo comportamentale, col tempo diventerà abituale, vi sentirete meglio e il tempo scorrerà senza peso e rancori inutili, buona notte cgdg sono le 01.22 d.o.

DOPO LA MORTE?

hack.jpgsono le 22.40 del 01/07/2013

buona sera, stavo leggendo la risposta data dalla ormai defunta margherita hack, data alla domanda: cosa c’è dopo la morte, nente! lei rispose

in effetti se si analizza bene la cosa, sì ritorniamo radiazioni nell’universo, è possibile un nuovo reincontro tra esse, possibile il rientro a un nuovo percorso di vita ma, non è possibile sia la medesima! così come non è possibile che 2 identiche cose possano occupare il medesimo spazio nel medesimo spazio, una sola cosa non può essere in 2 spazi o tempi diversi, credo che sia il suo eccellere nell’eplorazione dell’universo, pur adattandosi alle concezioni obbligatoriamente da noi formate, a renderla conscia della cosa! ed infatti la morte la preoccupava meno di niente, come si suol dire, il domani? lo scopriremo domani e se non ci fosse di sicuro non potremmo sentirne la mancanza! buona notte cgdg sono le 22.58 d.o.