CHE STORIA!

nulla

 

sono le 23.49 del 24/11/2012

buona sera, anche se non vedo più alcuno!

riprendo da alcune ultime notizie:

il papa, benedetto xvi ha ultimamente presentato un suo nuovo libro, sul vangelo! ha stravolto diverse cose, come ho sempre detto le varie religioni 

sono state ideate dall’uomo, per questo motivo manipolate e riscritte, sempre a proprio piacere e invenzione!

giorni orsono sono andato a spulciare la famosa bibbia, scritta ache lei da molteplici mani, ci trovo scritto quello che fece un certo dio per creare l’uomo

Dio creò l’uomo a sua immagine; lo creò a immagine di Dio;

(Genesi 1:27 Dio creò l’uomo a sua immagine; lo creò a immagine di Dio;

, Genesi 2:7 Allora l’Eterno Dio formò l’uomo dalla polvere della terra, gli soffiò nelle narici un alito di vita, e l’uomo divenne un essere vivente. 

al che mi viene da domandare: ma chi poteva esserci a prendere nota dell’accaduto? chi era in grado di scrivere, descrivere i fatti?

pare che all’epoca dell’avvento dell’uomo questo non avesse ancora la parola! 

tantomeno scrivere, sono conosciuti solo alcuni suoi graffiti!

gli soffiò nelle narici…..boh? respirava pure lui?

buon ultimo…doveva essere ben brutto! visto che fece l’uomo a sua immagine e somiglianza, i primi ominidi avevano pù somiglianza con le scimmie che con l’uomo odierno! altro che maestoso vecchio con capelli bianchi come dipinto nella cappella sistina!

visto? tutte pure idee e creazioni senza legame o fondamento…dovrebbero guidare la vita dei popoli, in un versetto si predica la pace, in un altro l’intolleranza, la sottomissione femminile, una vera schifezza devo dire, da prendere come lettura di un racconto di fantascienza con molto fanta e poca scienza! beh la notte per fortuna di solito mi porta in altri siti, buona serata cgdg sono le 00.12 di domani! ih..ih..ih..

L’ARCA DI NOE

arca e picchio.jpg

 

sono le 20.25 del 16/11/2012

buona sera, ascoltando i vari notiziari e leggendo i diversi annunci, vedo che è un momento di grandi alluvioni, il che mi porta a pensare al diluvio universale! mi par di ricordare che fosse stato mandato da un certo dio per punire le varie genti peccaminose, a  un certo noè venne cosigliato di costruire una b-arca per porre in salvo le varie specie di fauna, mi domando ancora il motivo, in tutti i favolosi racconti è chiaro che poteva intervenire direttamente, non lo fece forse con mosè? ricordate langelo della morte? se poi questo si possa definire angelo, in questo caso trovo addirittura una razza eletta! i pesci! già di per se immuni al diluvio, è vero si che la terra sia stata a suo tempo totalmente sommersa dalle acque, poi ricoperta dai ghiacci, mi rimane però una domanda, come è possibile che tale periodo possa essere riportato in narrazzioni se l’umano non era pesce? già! memoria latente, anche gli aninali hanno una loro memoria, credo non esclusi pesci molluschi e quant’altro, a suo tempo avevo parlato della composizione della materia, da frequenza a elettrone, a cellula, all’ingegnerizzazuione diversa di ogniuna di queste, tramandata, trasmigrata ad altre, come credo che la vita sia in sostanza iniziata dall’acqua, come alcune specie di pesci siano ancor oggi tentati di girovagare a terra, vedi alcuni pescigatto e ora mi ritrovo pure questo!  

chiara dimostrazione che un giorno potremmo trovarcelo a cena! non per cena, certo che ci sono ancora tante cose da vedere! rimando alla-e mie prossime vacanze sulla terra o altrove! buona serata cgdg sono le 20.53 d.o.

P.S. per il link purtroppo dovrete inserirlo a mano, quì non lo identifica come tale!

IL PENSIERO! QUANDO CI SI IMPEGNA DIVENTA POSSIBILE!

cervello bionica.jpg

 

sono le 00.36 del 06/11/2012

 buona sera, la scienza alle volte mi da delle soddisfazioni e conferme alle mie ipotesi, fin dove si arriverà? se non ci autodistruggiamo prima? ed ecco il trafiletto

È la prima persona a salire i 103 piani di un grattacielo di Chicago con una gamba artificiale bionica. L’uomo aveva perso l’arto in un incidente d’auto, ma non si è dato per sconfitto. Zac Vawter, 31 anni, ha voluto così contribuire alla ricerca testando una protesi pionieristica, comandata solo dal pensiero. Ecco le immagini dell’incredibile salita con un arto bionico.

ed ora il link! così potrete visionare direttamente!

http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=386082e1f3f75abb

ed è tutto, buona notte cgdg sono le 00.42 d.o.

BLA BLA BLA!

 

 

pensiero.jpgsono le 23.41 del 04/11/2012

buona sera, io chiacchiero, penso, ragiono e poi? faccio una domanda e mi trovo tutto scritto! ho forse parlato inutilmente o in alcuni punti il mio ragionamento è più veritiero? tempo addietro co 4 parole avevo descritto la nascita della vita, ipotesi di mia solitaria deduzione, mi ritrovo ora questa pappardella!

 

 

zero – 600 a.C.

Tempo

Eventi degni di nota

Zero Origine del tempo, dello spazio e dell’energia; cioè dell’universo così come lo conosciamo.
1043 secondi Fine dell’era di Planck; la radiazione gravitazionale esce dall’equilibrio termico con il resto dell’universo.
1034 secondi L’universo, in uno stato di vuoto, comincia a “inflazionare”, cioè a espandersi a un ritmo esponenziale, pari a circa 1050 volte l’attuale ritmo di espansione. 
1030 secondi Finisce l’era inflativa; dal vuoto si sedimentano le particelle.
1011 secondi Il passaggio alla fase di rottura delle simmetrie scinde l’interazione elettrodebole nell’interazione elettromagnetica e nell’interazione debole.
106 – 105 secondi I quark e gli antiquark cessano la reciproca annichilazione. I superstiti si legano in terzetti formando protoni e neutroni, i componenti di tutti i futuri nuclei atomici.
104 secondi L’età dell’universo è di 1/10.000 di secondo. La costante cattura di elettroni e positroni trasforma i neutroni in protoni e viceversa. Poichè per produrre neutroni è necessaria un pò più energia di quella richiesta per formare protoni, l’universo esce dal processo con una quantità di protoni che è il quintuplo di quella dei neutroni.
102 secondi Particelle di materia e d’energia interagiscono in equilibrio termico.
1 secondo I neutrini, precedentemente accoppiati con altre particelle, se ne distaccano e vanno per proprio conto.
3 minuti e 42 secondi Protoni e neutroni si sono legati, formando nuclei di elio. Ora l’universo è composto per il 20% circa di nuclei di elio, per l’80% di idrogeno.
1 ora L’universo si è raffreddato al punto che la maggior parte dei processi nucleari è cessata.
1 anno La temperatura ambiente dell’universo è press’a poco uguale a quella del centro di una stella.
106 anni Origine della radiazione cosmica di fondo. I fotoni si disaccoppiano, lasciando gli elettroni liberi di combinarsi con i nuclei, formando atomi stabili. Da questo momento in poi, la materia può incominciare a condensarsi in galassie e stelle.
109 anni = 
17 miliardi anni Prima del Presente
Si formano protogalassie e ammassi globulari. Incomincia l’era dei quasar.
4,5 miliardi di anni P.P. Il Sole e i pianeti si condensano da una nube di gas e polvere in un braccio a spirale della galassia detta Via Lattea.
3,8 miliardi di anni La Terra si è raffreddata sufficientemente perchè si formi una crosta solida; a questo periodo risalgono le più antiche rocce terrestri a cui si è riusciti a dare un’età.
3,5-3,2 miliardi di anni Sulla Terra si sviluppano microscopiche cellule viventi.
1,8-1,3 miliardi di anni Compaiono le piante. L’ossigeno avvelena l’atmosfera terrestre e proliferano organismi aerobi (amanti dell’ossigeno).
900-700 milioni di anni L’avvento del sesso accelera il ritmo dell’evoluzione biologica.
700 milioni di anni Compaiono gli animali, per lo più platelminti e meduse.
600 milioni di anni Primi crostacei.
500 milioni di anni Primi vertebrati.
425 milioni di anni Gli esseri viventi migrano sulle terre asciutte.
395 milioni di anni Primi insetti.
325 milioni di anni Primi vertebrati terrestri.
200 milioni di anni Primi mammiferi.
180 milioni di anni Il Nordamerica si separa dall’Africa: genesi dell’oceano Atlantico.
100 milioni di anni Mezzo anno galattico fa: la Terra guarda dall’altra parte dell’universo.
70 milioni di anni Si sviluppano i pre-primati.
55 milioni di anni Compaiono i primi cavalli.
35 milioni di anni Primi gatti, primi cani.
24 milioni di anni Comparsa dell’erba.
21 milioni di anni Le scimmie antropomorfe e non antropomorfe si separano dall’albero genealogico comune e iniziano un’evoluzione distinta.
20 milioni di anni L’atmosfera si avvicina alla composizione odierna.
15 milioni di anni L’Antartide si copre di ghiaccio.
11 milioni di anni Proliferano gli animali da pascolo.
5 milioni di anni L’uomo scimmia si separa dalla famiglia degli scimpanzè.
3,7 milioni di anni L’uomo scimmia comincia a camminare in posizione verticale.
3,5 milioni di anni Inizio dell’ultima serie di ere glaciali.
1,8-1,7 milioni di anni L’Homo erectus, il “primo uomo autentico”, in Cina.
600.000 anni Emerge l’Homo sapiens.
360.000 anni Diventa comune nel genere Homo l’uso controllato del fuoco.
150.000 anni Si diffondono sulla Terra i mammut lanosi.
100.000 anni Le stelle si dispongono secondo le costellazioni moderne.
40.000 anni Invenzione del linguaggio complesso; fiorisce il genere umano moderno.
35.000 anni Scompare l’uomo di Neandertal. Vengono fabbricati i primi strumenti musicali.
20.000-15.000 anni Viene inventata l’agricoltura.
19.000 anni Comincia il popolamento delle Americhe.
18.000 anni Esseri umani radunano animali in greggi.
14.000 anni Invenzione dell’amo da pesca.
13.000 anni Sviluppo del vasellame di ceramica.
10.000 anni Incomincia la coltivazione del grano e del riso.
6700 anni Entra nell’uso un antico calendario babilonese.
6500 anni Fusione del rame.
6200 anni Entra nell’uso un calendario solare perfezionato.
5600 anni Prime tasse.
5500 anni  prima del presente=3500 a.C. Invenzione della scrittura.
3600-3400 a.C. Coltivazione del cotone nel Perù e nel Messico.
2500 a.C. Costruzione di Stonehenge.
2200 a.C. Astronomia sistematica in Egitto, Babilonia, India, Cina.
1500 a.C. Invenzione della meridiana in Egitto.
1000 a.C. Omero declama l’Odissea.
800 a.C. Civiltà degli olmechi nel Messico.
700 a.C. Esiodo, Le opere e i giorni.
650 a.C. Civiltà dei maya nel Guatemala.
600 a.C. Lao-tzu, Confucio, Buddha  Zoroastro; il Vecchio Testamento in ebraico.

e quì ci fermiamo all’epoca dei miei filosofi, in sostanza da dove è partito il mio pensiero, trovo più facile dedurre su questi argomenti che cercare di capire cosa sta succedendo al genere umano, oggi ho sentito parlare di 13 teschi di cristallo, di ribaltamento della polarizzazione della terra….in fondo che importanza possono avere? nessunissima! quando tornerò ad essere solo energia e mi riunirò all’universo, di tutto ciò che accade o accadrà, che tra l’altro non posso cambiare, non sortirà alcun effetto, quindi buona notte cgdg sono le 23.56 d.o.