NIENTE DA FARE

NULLA.jpg

 

sono le 23.13 del 20/04/2012

buona sera, già niente da fare, bene o male mi tocca restar legato alla stupidità generale, e si che come assertore del nulla…..! ma che ci vuoi fare, sono relegato in un corpo e in una condizione che di sicuro non  mi piace e non ho richiesto, ho già tentato 3 volte di uscirne ma a quanto pare non è il mio tracciato

perchè il nulla? sembrerà stupido ma per me è la cosa più concepibile, se dovessi asserire il “tutto” come dice la parola dovrei comprendere tutto tutto! compreso il nulla, e allora come la mettiamo? asserire il nulla invece è molto più realistico, non ho nessun problema, nessuno nessuno, non stò scrivendo, non stò pensando….insomma niente! non esisto! del resto, mettendo che “io” stia facendo qualche cosa, con la mia fine, non iniziata, tutto avrà termine, interessa forse ora a giulio cesare aver vinto le molte guere, essere stato assassinato? a napoleone, a galileo, ad un picasso o un ligabue che magari hanno fatto un dipinto in cambio di un pasto e che ora è valutato uno sproposito, vere e prorie assurdità, tra 10.000 anni, forse meno, di noi non esisterà nemmeno il ricordo, forse, e quindi se proprio vogliamodirla tutta, siamo aria fritta, forse, anzi quasi certamente, nemmeno quella, me ne torno nella mia pace interna che non esiste e voi con calma fate quello che vi pare, tanto non serve a un cavolo di niente questa vita, e non dite: lo faccio per i miei figli, per i miei eredi, se non lasciate nulla vi malediranno, se lasciate qualche cosa  vi tacceranno per sprecone, se lasciate molto, si scanneranno per dividerselo…..tutto sommato però è meglio nulla, io mi arranngio, tu ti arrangi, egli si……si arrangino pure loro, buona notte cgdg sono le 23.36 d.o.

SENSITIVITA COME TRADURRE

sensitivo.jpg

 

sono le 01.15 del 15/04/2012

buona sera, ho letto poco fa il dialogo intercorso tra alcune amicizie, conoscenze, su fatture, malocchio e altre cose del genere, non sono intervenuto perchè la cosa sarebbe stata troppo lunga da spiegare in quel contesto e quindi sono approdato quì, dove magari pure ad altri potrebbe interessare.

PREMESSA

Quanto scritto in questo blog, a parte ricordi e racconti, non sono AFFERMAZIONI ma solo: pensieri, ipotesi, valutazioni, deduzioni, di carattere strettamente personale, aperte a: condivisioni, commenti, critiche, e quant’altro, in qualsiasi punto e momento.

Non vengono espressi GIUDIZI ma solo VALUTAZIONI. 

detto questo vediamo di chiarire, come ho già detto nell’universo ci sia tutto che viaggia, pensieri, parole. immagini, oggetti, pianeti, stelle ecc… il tempo non esiste, è solo una nostra interpretazione, ricordate come ho supposto che in me si siano installati i pensieri, le interpretazioni di alcuni filosofi vissuti oltre 2600 anni fa? ebbene questo denotava che i loro pensieri fossero ancora lì a girare nell’universo, dovevano essere solo raccolti e decodificati, nell’etere c’è di tutto, frequenze ovvero vibrazioni ovvero onde, sonore luminose ecc. prendiamo le frequenze radio, ci sono ma serve appunto lo strumento, la radio, per renderle comprensibili al nostro orecchio, orbene i medium, i veggenti, i sensitivi, non sono altro che persone con incorporato un decodificatore per altri segnali, dato che il tempo nono esiste, riescono a sentire dal passato o dal futuro, decodificandolo al presente, dunque un pessimista decodifica più facilmente frequenze funeste, riportandole al presente ne rimane automaticamente coinvolto, così per l’ottimista, ho parlato di telepatia, di trasmissione del pensiero, ricordo che anche il pensiero è una frequenza, quindi recepibile pure da altri, se dotati di decodificatore, se qualcuno pensa male di me, posso venirne a conoscenza anche solo con la sensibilità cerebrale, a quel punto dipende solo ed esclusivamente da me il non venir coinvolto da questi pensieri malevoli, vedi la voce malocchio, se non fossi in grado di isolare tali pensieri li tradurrei in danno nei miei confronti, sarei io stesso a generare in me una forma di autolesionismo, acuni però non sono in grado di respingere tali messaggi ed hanno bisogno di crearsi un appiglio a cui il loro cervello possa afferrarsi per respingerli e non rimanerne vittima, vedi autosuggestione, autostima ecc. quando non riescono a far ciò da soli si rivolgono ad altre persone, dato che il loro cervello lo ritengono inferiore, anzi è sensibile da quel lato, si rivolgono a maghi, fattucchieri ecc. costoro non fanno altro che pescare un’immagine, un oggetto o altro per sovrapporlo an altri pensieri, se non sapete ve lo dico ora, se qualcuno fosse in grado di leggere i miei pensieri, sarebbe sufficiente che io pensassi a un muro e solo a quello, lui vedrebbe solo il muro, ricordo che i pensieri viaggiano, diciamo, per immagini, visto che non hanno parole, tornando in dietro, un ottimista perchè stà bene? parlo di eventi, semplicemente perchè trasforma in bene per lui anche ciò che il pessimista trasforma in male, è solo con la nostra mente e con la nostra capacità che possiamo opporci al male, non servono altre persone, gli appigli possiamo generarli noi stessi anzi generarare frequenze, pensieri ch non solo respingano ma anzi riflettano e rimandino indietro ciò che potrbbe essere dannoso, a questo punto vi consiglierei di cercare con pazienza e leggere il post autocura, nel caso potrei riproporlo, la mia buona notte cgdg sono le 02.21 d.o.

LA GABBIA

nulla

 

sono le 02.24 del 07/04/2012

salve, già la gabbia, questa piega temporale in cui sto vivendo, del resto uguale e diversa da tutte le altre,  in alcune sono ricco e famoso, in altre un poveraccio, un buono, un cattivo ecc…direi che in questa mi trovo discretamente bene, ho già tentato di porne fine ma a quanto pare senza successo, tutto sommato è forse meglio così! potrei cadere in una piega peggiore, sono chiuso in questo circolo vizioso per la durata di X anni e se così dev’essere ebbene così sia, questo comporta dunque un totale disinteresse, tutto sommato, a quanto accade attorno a me, se valuto bene la cosa ritorno al solito pensiero, microscopica nullità facente parte di un macroscopico nulla, mi….diverte?….seguire l’andazzo di quanto capita ma cavolo! anche se mi arrabbiassi, a che servirebbe? rendermi amara l’esistenza dando peso a delle nullità, assurdità, pensieri che bene o male portano a niente, già camminarci dentro è faticoso, mi siedo, aspetto e mi guardo attorno, aspetto che finisca questo giro vizioso, buona notte cgdg sono le 02.41 d.o. (a che serve????) 

BAGGIANATE……

ago.jpg

 

sono le 20.21 del 03/04/2010

buona sera, mi concedete qualche stupidata, baggianata? anche il cervello vuole allegri momenti di riposo!

da giovin mi dicevan

tieni duro, vedrai che presto o tardi ce la fai!

adesso è tardi, che duro tengo a fare? 

ormai nemmeno riesco, un ago ad infilare!

buona vita, giornata, settimana, pasqua ecc… a tutti, cgdg sono le 21.28 d.o.