BUON ANNO

sono le xx del xxxx !

visto che la speranza è l’ultima a muorire parto con un augurio di buon anno in particolare

buon anno.jpg
mentre per tutti coloro che adoro e stimo moltissimo, maschi o femmine che siano, auguro il massimo della serenità, non ci è dato di essere felici molto a lungo, un abbraccio
e per il dolce lato un bacio. cgdg
buon anno 2.jpg

PENA DI VITA

lavori forzati.jpg

 

sono le 00.03 del 29/12/2010

buona sera, sono un po’ al rallentatore nei post ma mi sento in un momento di stanca mentale, penso che una delle cause siano i continui eventi accompagnati da strombazzate mediatiche, ove ti giri senti solo un vero frastuono, comunque ho avuto il tempo di riflettere su un argomento sentito a livello mondiale, di cosa parlo? della pena di morte ovvio! io sarei decisamente contrario, a questo punto qualcuno ne sarebbe felice, ma non mettiamo il carro davanti ai buoi, dcredo si dica così, il mio è un parere tuttaltro che a favore del condannato, anni fa ho letto su un intervista fatta a un pluriomicida in uno stato americano dove vigeva la pena di morte, come mai hai commesso così tanti omicidi fin’ora? e lui candidamente ha risposto: ho ucciso la prima volta per futili motivi, la cosa era grave poichè avevo ucciso un agente di polizia, visto che la condanna per ciò è la pena di morte, mi son detto: tanto vale togliersi tutte le soddisfazzioni di vendetta, e anche come attività redditizia, a morte mi ci possono mandare una volta sola, e magari contento di aver esaudito i miei desideri! ed ecco il punto, a suo tempo esistevano i penitenziari con i lavori forzati, ecco il progresso in questo caso non ha fatto altro che spuntare un’arma contro questa criminalità, ho già detto a suo tempo cosa ne penso della legge del taglione, non eseguita con libero arbitrio ma solo controllata, un ladro incallito molto probabilmente cambierebbe strada dopo aver perso una mano, lavori forzati? sì e di peso proporzionale al delitto commesso, far sì che non si pentano! ma rimpiangano amaramente di averlo fatto! sarebbero esempi veramente deterrenti per gli altri, lo sò qualcuno penserà a crudeltà inumane, inumaneeee? ma se la crudeltà è la caratteristica genetica più umana al mondo? ah..ah..ah.. c’è forse qualcuno in giro che crede, si illude con il poco tempo a disposizione di poter cambiare il mondo? mi si obbietta: ma se nessuno comincia, nessuno partecipa, non si potrà mai di sicuro! certo! conoscete il gioco del passaparola? ecco è la medesima cosa, uno inizia e passa il testimone e via così, se si controlla ad un detrminato punto la parola vediamo che non riusciamo nemmeno ad intuire quale fosse la parola iniziale, tanto vale restare come si è, forse il mio ominide, ai suoi tempi, aveva meno problemi di quanti ne ho io adesso! buona serata e buon anno……buono? avrei qualche dubbio, ricorre sempre il detto: si stava meglio quando si stava peggio! notteee! cgdg sono le 00.58 d.o.

DISILLUSIONI DI NATALE

indigenza.jpg

 

sono le 01.25 del 24/12/2010

buona sera, non sono all’altezza di fare grandi scritte con parole nuove per augurare una buona giornata di natale, mi limiterò ad augurarvi di passarla nel modo che veramente vorreste, per me che non sono stabile nell’osservare quanto mi circonda non sarà altro che un sabato come tutti gli altri, diverso solo nel fatto che avrò attorno gente che fingerà di essere felice, già! fingerà! ma d’altronde anche questa è un opportunità che ci viene offerta per non guardare quello che succede, non pensare a chi muore di fame, di malattia, di freddo, di tirannia, e tutto quello che riteniamo sia il peggio nella vita, insomma! passatelo come vi pare, io vedrò di brindare con una buona camomilla, un grazie a tutti coloro che mi hanno contattato, malgrado sdrucito stanco e malandato ho sempre un posto per voi nel mio cuore, cgdg sono le 01.37 d.o.

LA VERITA’

verità.jpg

 

sono le 00.26 del 19/12/2010

buona sera, come ho già detto la verità non esiste, è solo un evento che ci piace nel momento che lo osserviamo ma può non piacerci in altra occasione, voglio darvene una dimostrazione ma riflettete prima di negare questa realtà!

a parer vostro, quali sono i peggiori assassini esistenti al mondo?

orbene! sono i genitori! e il motivo? mettono al mondo i figli, forse per egoismo, condannando così degli esseri a muorire!

la terra non ha bisogno degli esseri umani, anzi! esisteva prima di loro e continuerà a farlo dopo, come con i dinosauri

l’uomo invece riesce solo ad esistere solo se la terra glielo permette e se lui vuole continuare a farlo senza autodistruggersi, il resto fa parte delle fesserie umane

buona notte cgdg sono le 00.37 d.o. 

CONTORSIONI MENTALI

pioggia.jpg

 

sono le 02.28 del 18/12/010

salve, mi è stato detto che ho una mente contorta! l mia? e quella degli altri? mi viene detto che nella vita devo tener conto degli imprevisti….va bene ma imprevisti è un tempo passato, dovrei tener conto degli eventi “imprevedibili”…..ma se sono imprevedibili, come faccio a prevederli?…. assurdo vero? ho deciso!…..non tengo in conto nulla e prendo tutto ciò che accade, tanto….mica potrei far smettere di piovere se dovesse accadere! al massimo mi bagnerò! arrivederci, cgdg sono le 02.35 d.o.

COSE NASCOSTE

bilancia.jpg

 

post in allestimento. ops! ultimato.

salve, non metto data e ora come al solito poichè questo è un post inusuale e lungo, praticamente è da mesi che è partita la prima informazione come dal link del video su tesla, anche l’uso del link è una cosa non abituale ma serve per chiarire la situazione, il secondo, ricevuto e letto in questi giorni mi ha spinto a parlarne, di cose che ci vengono tenute nascoste ce ne sono una marea, lo notiamo ora con le ultimissime rivelazioni e quindi non c’è da stupirsi se altro ci è stato celato, il più delle volte per non creare ostacoli a grandi imprese commerciali intese a lucrare “denaro” anche se ciò contribuicse a danneggiare l’ormai precaria condizione ambientale.

ma veniamo al punto, è una semplice spiegazione di quanto sviluppato da tesla per creare un motore senza spreco di energia, è iniziato con lo sfrttamento del campo magnetico esistente in alcuni metalli, il magnetismo di queste materie è una cosa intrinseca per cui non potendo essere consumata non può esaurirsi, partendo dalla prima riflessione pensiamo a come è fatta una bilancia tradizionale a 2 piatti, è uno strumento di mantichissimo, dunque, abbiamo l’asta centrale fulcrata in perfetto equilibrio tale di consentire il suo mantenimento orizzontale, senza modificare i pesi alle estremità, solo spostando il fulcro di pochissimo, diciamo verso sinistra, si provoca l’immediata discesa del piatto destro, e viceversa, con il disegno ho tentatodi farvi capire in modo lineare quale sia il suo funzionamento, tale sitema è stato usato in modo circolare con metodologie ben più complesse ma possibili, io non sono uno studioso o un inventore, non rientra nelle mie caratteristiche e capacità ma sono sempre stato un curioso e attento osservatore come alcuni vecchi filosofi e la necessità di capire mi aiuta moltissimo, usando e riadattando macchinari esistenti a dotarmi di attrezzature particolari che altrimenti non troverei in commercio, non invenzioni, solo cambiamenti d’uso.

vediamo di spiegare quanto avviene aiutandoci con alcune facili nozioni, i magneti sono prvvisti di campi di attrazzione polarizzata, prendendo un cilindretto avremo ad capo di esso una polarità positiva + e all’altro capo una polarità negativa –  dai comportamenti fisici sappiamo che se avviciniamo 2 cilindretti tra di loro questi tenderanno ad attrarsi se avviciniamo le 2 parti con polarità opposta +/- mentre invece tenderanno a respingersi se si trova la condizione di polarità uguale +/+ o -/-  questo chiarisce il perchè agendo meccanicamente per avere un’inversione dei poli, diventa possibile creare un movimento pressochè perpetuo a cui è necessario solo il primo avvio ed è facilissimo fermare con un solo ostacolo alla fonte.

alcuni anni fa, all’inizio dell’uso dei motori elettrci, la velocità massima raggiungibile era di circa 3000 rpm, rotazioni al minuto, oggi come oggi posiamo disporre di motori che superano di gran lunga la velocità di 10.000 rpm, questo aiuta a far si che, usando la velocità per ottenere potenza, con opportuni rapporti, è possibile avere il lento spostamento di un peso usando un piccolissimo motore ad alta velocitàc cambiando uno dei due valori cambia l’effetto, ritornando alla bilancia, se allunghiamo una delle parti dell’asta, vediamolo come semplice leva, all’altro capo dovremo aumentare notevolmente il peso per mantenere l’equilibrio, qualcuno ricorderà la frase: datemi una leva adatta e un punto d’appoggio e io vi solleverò il mondo!

il resto sono cosiderazioni che devono scaturire a livello personale, con questo ho solo cercato di farvi capire come sia possibile utilizzare l’enrgia sempre presente e pressochè infinita, ho già parlato della potenza della mente e anche questa è energia, purtroppo riesco solo ad intuirla e non a trovare il modo di utilizzarla, questo è il limite del MIO tempo attuale, di certo c’è pure un MIO tempo universale in cui ne sono in grado, spero di esservi stato utile, nel caso lo spazio per domande esiste, buon proseguimento di vita, cgdg l’ora sarà quella della pubblicazione.

informazioni preliminari

http://www.rinodistefano.com/it/articoli/il-raggio-della-morte.php

http://www.youtube.com/watch?v=HsBC3a9A5gM

movimento perpetuo.png

devo scusarmi per le immagini ma solo questo mi permette il blog e le mie scarse capacità!

PICCOLA PARENTESI SUL GATTO

gatto e topo.jpg

 

sono le 23.09 del 10/12/2010

buona sera, devo aggiungere una postilla sul gatto, è una riflessione di oggi, uscita sulla base di alcuni discorsi, ho parlato dei pregi del gatto ma purtroppo ho dimenticato di menzionare un difetto, forse il più grande, in una situazione, comportamento, purtroppo è molto simole all’uomo più del necessario, e sapete in cosa? arriva ad uccidere per solo divertimento, magari non si rende conto di uccidere ma lo fà! e non per cibarsi ma solo ed esclusivamente per divertirsi, quando dà la caccia a topi, lucertole, bisce ed altri animali, una volta uccisi li abbandona, l’uomo è decisamente peggiore ma è il primo esempio di crudeltà, buona serata cgdg sono le 23.23 d.o.

IL GATTO

IMG_0017.JPG

 

sono le 21.11 del 09/12/2010

buona sera, vogliamo parlarne? devo aver accennato che vivono nei pressi 2 gatte, madre e figlia pressochè selvatiche, non sono mie, hanno scelto la mia casa come loro dimora, non entrano se non di loro iniziativa a solo se si lasciano aperte le porte, le osservo spesso nei comportamenti, ritengo che il gatto abbia in se molto molto più dell’essere umano, intelligente, libero, di solito non si affezziona alla persona ma al suo territorio, gran ruffiano, in questo veramente eccelle, agilissimo e molto intuitivo, piace molto alle donne, forse per il suo spirito indipendente ma sornione, se si va a vedere nella storia è sempre stato al di sopra degli altri animali, usati per il lavoro, per la caccia, per le pelli, la carne, ed è stato sempre legato a eventi paranormali, idolatrato dagli egizi, compagno di streghe e fattucchiere, insomma un essere a parte, avete mai provato a fissare per almeno 10 secondi un gatto negli occhi? credo di no, non lo permette, io ho usato vie traverse per riuscirci, ho notato ad esempio che la mia micetta, non ha nome, ha gli occhi azzurri, molto belli ma osservandoli attentamente puoi notare che sono gelidi, crudeli, anche quando si viene a strusciare nelle gambe, sembra quasi voler dire: attento, io sono la padrona di me stessa e guai a te se tenti di contrastarmi, infatti mia moglie ha avuto una mano lacerata da un morso, la prima e sola volta che ci ha provato, eppure quando la vedono chissà perchè continuano a girarle attorno, cercando la sua compagnia e ascoltando la sua voce, non di sicuro eventuali comandi, se poi siamo indaffarati e non prestiamo attenzione arrivano al punto di mordicchiarci le caviglie o aggrapparsi con le unghie ai pantaloni, devo dire che son riuscite anzi una è riuscita a farsi voler bene malgrado tutto, pensate che alcune notti fa si è azzuffata ben bene con qualche alro gatto, il prato era pieno di ciuffi di peli, di sicuro deve averle pure buscate, al mattino verso le 6, quando alziamo le taparelle non la vediamo arrivare per la colazione come al solito, arriva solo la madre, passano le ore e non la vediamo in giro allora iniziamo la ricerca, la trovo alla fine rannicchiata in un angolino di un divano sul balcone, è ormai loro proprietà, rannicchiata, non si muove, non scende nemmeno quando porto lì un piatto con dei croccantini, pensiamo allora che stia male, che non riesca a muoversi, allora mettiamo piatto e acqua sul divano, il più vicino possibile per quanto lei ci concede, e la cosa va avanti tutta la giornata, ci preoccupiamo pure che non possa andarsi a riparare dal freddo, ad un certo punto, ormai era buio, si alza tranquillamente come se nulla fosse e se ne va a dormire al suo solito posto, io e mia moglie ci siamo solo più guardati in faccia! si era fatta servire per tutto il giorno e ci aveva pure fatti preoccupare prendendoci in giro! chiamala fessa! buon notte, non credete ai gatti non sarete mai in grado di sapere cosa pensano ma pensano! eccome! ancora buona notte cgdg sono le 21.48 d.o.

L’AMICIZIA, VIRTUALE?

amicizia pergamena.jpg

 

sono le 01.23 del 06/12/2010

salve! una delle più blle cose che ho trovato venendo in rete è l’amicizia, virtuale sì ma che gratifica più di un’amicizia reale e forse delude meno, beninteso, come ho già detto, che rimanga virtuale, io non riesco a dialogare per telefono, mi irrito subito, se parto in un dialogo a voce riesco a diventare logorroico! scrivendo è diverso, se uno vuol leggere, bene! se voglio farlo io, bene! non richiede tempi immediati o peggio risposte immediate, uno può sciegliere le parole più adatte per esprimersi, a patto che non metta in atto secondi fini, io ad esempio ho pochissime amicizie ma riesco a dialogare e scherzare, cosa che mi piace moltissimo, restando nei limiti, anche per diverse ore ogni sera, non serve che l’interlocutore/trice siano belli, brutti, di bella voce o altro, basta che si esprimano con una certa sincerità e disinvoltura, al resto basta la mia fantasia, magari posso dialogare con una persona ottantenne che però ha lo spirito della ventenne, per me sarà sempre una ventenne e non ci sarà possibilità di delusioni, come ho già affermato il rischio viene con la conoscenza diretta, pensate che avevo inserito tra le amicizie alcuni conoscenti diretti, dopo poco tempo ho dovuto cancellarli, come amici virtuali valevano meno che da reali e pure quì non valgono molto, relegati al ruolo di “conoscenti” quindi niente illusioni! portano solo a delusioni, amicizie virtuali? beh…da sogno! vista l’ora vi dò la buona notte, un caro saluto cgdg sono le 01.45 d.o.

CONTENTO DI ESSERE MINUSCOLO

lombrico.jpg

 

sono le 18.36 del 04/12/2010

buona sera, stamane mi son svegliato e come capita sovente mi son chiesto il solito: chi sono? cosa sono? che ci faccio quì? dopo un po’ di riflessione quasi quasi mi vien da ridere, ho pensato all’universo (mio padre) e a un possibile creatore, io sono un piccolo essere nemmeno da considerare, quindi penso che la mia stupidità sia direttamente proporzinale, pensate a quanto sarebbe stupido, se ci fosse, un creatore in grado di mettere al mondo, si fà per dire, il genere umano, un suo nemico acerrimo come un satana, roba da sbellicarsi dalle risate, sarebbe dotato della massima stupidità, quasi come martellarsi le dita per gioire quando si sbaglia il colpo! beh lasciamo perdere, non posso negare che la nostra essenza, universale, non finisca con il modesto assemblaggio corporeo ma ricordiamo sempre che: come nulla si crea, nulla si distrugge, secondo alcune credenze orientali potrei ritonare in vita come vermicello sull’amo di un pescatore, penso sia meglio come sono adesso! ah…ah…ah…buona serata, gaia e divertente, cgdg sono le 18.49 d.o.